Appropriatezza prescrittiva,
Corte dei Conti: «al medico
deve essere riconosciuto
un margine di discrezionalità»

Tu sei qui:
Torna su